Non sei sola!
Un cortometraggio per raccontare “Ricomincio da me”


Molte donne che vivono un momento difficile della loro vita spesso si domandano: “è possibile uscire dal vortice della violenza?” possiamo affermare che si è possibile!

Con il progetto ”Ricomincio da me - Percorsi di empowerment per donne vittime di violenza” realizzato con il contributo di cui agli artt 72 e 73 D.Lgs. 117-2017 Regione Lombardia e Ministero del lavoro e delle politiche sociali, frutto dell’analisi del lavoro svolto negli ultimi anni e grazie alla sinergia delle tre Organizzazioni di Volontariato, l’Associazione L’Orsa Minore OdV (ente gestore del Centro antiviolenza della provincia di Lodi), l’Associazione Casabarasa OdV e l’Associazione Lodiforkids Aps, con la collaborazione fattiva dei Servizi Sociali territoriali e della Tutela minori ( con il sostegno di FIOM CGIL di Lodi e il supporto di CSV Lombardia SUD e Mano a Mano) ci si è posti l’obiettivo prioritario di potenziare le forme di sostegno alle donne vittime di violenza e di rispondere, nello specifico, al bisogno di assicurare percorsi di empowerment per le donne che accedono al Centro antiviolenza di Lodi, che comprendano e integrino tutti gli aspetti necessari all’uscita completa dalla violenza domestica, in particolare la casa, il reinserimento sociale, il recupero e il consolidamento del loro essere prima donna e poi genitore e l’aiuto nella gestione dei figli.
Con i fondi ricevuti dal progetto si sono potute realizzare diverse aree di intervento, così articolate: l’Associazione L’Orsa Minore OdV (Presidente Paola Metalla), con le sue volontarie e con le consulenti del Centro, si sono occupate dell’accoglienza di n. 50 donne che necessitavano di uscire dalla violenza domestica, attraverso la definizione di progetti individuali, le psicologhe e psicoterapeute, alla presa in carico di n. 27 donne e 5 minori vittime di violenza domestica con percorsi psicologici, fondamentali per la rielaborazione dei traumi connessi alla violenza stessa.
L’Associazione Casabarasa OdV (Presidente Marina Cecchi) grazie alle sue volontarie e operatrici, si è occupata dell’autonomia abitativa. La “donna” è stata ospitata per 12 mesi presso una propria unità abitativa messa a disposizione da un privato cittadino e poi sostenuta nella ricerca di una casa e rendersi così autonoma dal maltrattante (ospitalità e tutoraggio abitativo).
L’Associazione Lodiforkids Aps (delegato del Presidente Chiara Milani) si è fatta carico del sostegno alla genitorialità attraverso incontri mamme-bambini vittime di violenza assistita, aspetto fondamentale per evitare la trasmissione intergenerazionale della violenza, ma anche d’inserire le mamme con i loro bambini in un contesto di normalità facendoli partecipare a laboratori ed eventi organizzati per la cittadinanza.
Per documentare il progetto e rendere pubblici gli obiettivi raggiunti a conclusione del progetto è stato realizzato un filmato cortometraggio, prodotto da “Insolito Cinema” di Milano che attraverso le immagini e le parole racconta il percorso di alcune delle donne che si sono rivolte al Centro antiviolenza e inserite nel progetto “Ricomincio da me”, un percorso che le ha aiutate concretamente a liberarsi da un rapporto malato fatto di soprusi e violenze.

Sostieni IL PROGETTO abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti! puoi donare tramite bonifico specificando: donazione a favore di “Ricomincio da me ID 2282288” Banca Intesa San Paolo - IBAN: IT 04O 0306909606100000103709



IL PONTE - foglio d'informazione locale di Sant'Angelo Lodigiano